Sempre in forma con Tavina Linda e Allegra

Fonte Tavina

Fonte Allegra

Fonte Linda

Fonte Novella

News Tavina

Inaugurato il nuovo impianto di Cunettone

Sabato 25 novembre è stato inaugurato il nuovo stabilimento a Cunettone di Salò. Con un investimento di 28 milioni di euro è stata raddoppiata la capacità produttiva: da 200 a 400 milioni di bottiglie all’anno. Dopo aver atteso con caparbietà per ben 10 anni i permessi, il nuovo stabilimento di Tavina Spa è stato realizzato con l’introduzione di impianti tecnologicamente avanzati e di un magazzino automatizzato di stoccaggio dei prodotti finiti, che consentano il pieno rispetto delle norme di qualità e sicurezza del prodotto finito e una più idonea gestione delle operazioni di carico. Il nuovo stabilimento è dotato di due nuove linee di imbottigliamento pet (plastica) da 31.000bottiglie/ora supportate da un magazzino automatico verticale con capacità di 11.000 posti pallets e di una linea di imbottigliamento di bottiglie in vetro da 45.000 bottiglie/ora.

Presenti al taglio del nastro l’Assessore regionale allo Sviluppo economico Mauro Parolini, il Presidente di Associazione Industriale Bresciana Giuseppe Pasini, il Presidente di Confindustria Lombardia Marco Bonometti, il Sindaco di Salò Gianpiero Cipani e numerose altre autorità, assieme ai vertici e ai dipendenti dell’azienda fondata mezzo secolo fa dal cavalier Amos Tonoli.

Stefano Fontana, figlio di Armando, direttore generale di Tavina, ha  ringraziato tutti i collaboratori dell’azienda: «Siamo una grande famiglia che in questi 50 anni ha raggiunto grandi successi. Ora guardiamo con ottimismo al futuro».